• La fase di consolidamento di Bitcoin nella regione a meno di 11.000 dollari ha portato ad una forte spinta verso i 12.000 dollari
  • Anche se il crypto deve ancora testare nuovamente questo livello, sembra che un movimento verso questo livello potrebbe essere imminente a breve termine.
  • Diversi analisti offrono ora prospettive rialziste su BTC a breve termine
  • Uno di questi trader sta osservando che nei giorni e nelle settimane a venire potrebbe essere in arrivo un movimento verso i 13.000 dollari.
  • Ci sono una pletora di fattori tecnici diversi che potrebbero aiutare questo rally a realizzarsi

Bitcoin e l’intero mercato della crittovaluta stanno spingendo più in alto mentre i tori tentano di invalidare i recenti segnali di debolezza.

Questo ha portato il Crypto Trader a colpire la sua resistenza all’interno della regione superiore a 11.000 dollari, dove ha dovuto affrontare un duro rifiuto lo scorso fine settimana.

Il modo in cui BTC e altri asset digitali rispondono alla forte pressione di vendita che si situa tra gli 11.600 e i 12.000 dollari sarà illuminante per quanto riguarda la sua forza a medio termine.

Affinché possa superare questo livello e raggiungere un livello ancora più alto, gli acquirenti devono effettuare un salto di qualità di 12.000 dollari.

Un analista sta indicando numerosi fattori che suggeriscono che questo potrebbe avvenire a breve.

BITCOIN MOSTRA SEGNI DI FORZA QUANDO EMERGONO FATTORI RIALZISTI

Al momento in cui scriviamo, Bitcoin è in crescita di poco meno del 4% al suo attuale prezzo di 11.600 dollari. Questo è all’incirca il punto in cui la sua ultima tendenza al rialzo si è arrestata oggi.

La regione tra questo prezzo e i 12.000 dollari è probabilmente una resistenza, e una rottura netta sopra di essa aprirebbe i cancelli per la criptovaluta di riferimento per vedere un ulteriore significativo aumento a breve termine.

Se non è in grado di superare questo livello e si trova ad affrontare un rifiuto, tuttavia, potrebbe essere soggetta a una tendenza al ribasso a breve termine.

Un analista ha recentemente indicato diversi fattori che suggeriscono che un rifiuto in questo caso è improbabile, tra cui il prezzo di BTC in grado di rimanere al di sopra dell’equilibrio del suo range dopo il declino della scorsa settimana.

„Aggiornamento. Stessa vibrazione del range più ampio da maggio a luglio. Le discariche non portano da nessuna parte. Il prezzo rimane al di sopra dell’equalizzazione e si appoggia al VAH. Sembra rialzista“.

GLI ANALISTI HANNO PUNTATO A 13.900 DOLLARI DOPO L’ULTIMA SPINTA VERSO L’ALTO

Guardando alla forza dell’attuale struttura di mercato della Bitcoin, un analista ha spiegato che il crypto di riferimento è ora ben posizionato per vedere una massiccia estensione della sua tendenza al rialzo.

Pensa addirittura che potrebbe presto spingere fino a 13.900 dollari.

„Vedendo un target di 13.900 dollari per BTC fino a quando lo 0,382 a 10.000 dollari tiene,“ ha detto mentre puntava al grafico sottostante.

Dato che la Bitcoin è attualmente intrappolata in una forte tendenza al rialzo, è improbabile che la crittovaluta si trovi ad affrontare a breve termine un macro rifiuto.